Google Drive: ecco il flusso delle attività

di

Google ha annunciato tramite un post pubblicato sul blog ufficiale di Google Drive che a partire dalla prossima settimana farà il suo debutto sul servizio di cloud storage una funzione già presente nella concorrenza, come Dropbox. Gli utenti, infatti, potranno tenere traccia delle varie modifiche apportate ai documenti tramite il "Flusso delle Attività", che registrerà tutte le azioni apportate ai vari file e cartelle (aggiunta, eliminazione, modifica). Questo registro sarà accessibile tramite un pulsante presente nella barra di navigazione in alto.

Quanto è interessante?
0