Google Foto e Gmail si aggiornano per velocizzare il trasferimento di immagini

Google Foto e Gmail si aggiornano per velocizzare il trasferimento di immagini
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Google continua a lavorare sui suoi prodotti con tanti aggiornamenti, anche piccoli, dedicati a migliorare l’esperienza d’uso e il design delle app. Dopo l’update alla tastiera Gboard, gli sviluppatori di Big G hanno introdotto una nuova feature per velocizzare e rendere più semplice il trasferimento di foto da Gmail a Google Foto.

Come annunciato dallo stesso colosso di Mountain View, ora su Gmail apparirà un nuovo pulsante denominato "Salva in Foto" che al click salverà automaticamente un'immagine inviata via email sul servizio Google Foto. Questa funzionalità, chiariamo subito, sarà disponibile per tutti gli utenti Gmail, per i clienti di Google Workspace, G Suite Basic e G Suite Business a partire dalle prossime due settimane. Al contempo, Google ricorda che resterà disponibile anche il pulsante "Aggiungi a Drive" esistente. Si segnala, però, che per ora la nuova feature funziona solo su immagini in formato JPEG.

Questa novità arriva nel momento migliore per chi vuole accertarsi di custodire un grande volume di fotografie: dal 1° giugno 2021, infatti, ricordiamo che le opzioni di archiviazione di Google Foto subiranno una profonda revisione con la conversione dell’archiviazione illimitata in uno spazio limitato a 15 gigabyte. Le immagini caricate in precedenza all’entrata in vigore di tale modifica, però, non verranno conteggiate. In altre parole se avete tante fotografie da salvare in cloud questo è il momento adatto per farlo, dato che l’esperienza sarà molto più rapida e, soprattutto, gratuita.

Restando su Google Foto, l’applicazione per smartphone ha ricevuto nel corso di aprile una serie di funzioni avanzate per l’editing di foto e video.

FONTE: Google
Quanto è interessante?
1
Google Foto e Gmail si aggiornano per velocizzare il trasferimento di immagini