Google ha acquistato Divide

di

Continuano gli acquisti in casa Google. Quest'oggi è stato annunciato che il colosso dei motori di ricerca ha rilevato Divide, un'applicazione che trasforma gli smartphone Android in “contenitori” che mantengono divisi gli strumenti di lavoro con il resto delle applicazioni, come i giochi. La particolarità di Divide è che si connette con il sistema MDM (Mobile Device Management) utilizzato dall'azienda, in modo tale da avere i dati anche salvati in backup. Per quanto riguarda l'interfaccia grafica, Divide è simile a quella del sistema operativo Android ed utilizza lo stesso principio di Samsung Knox. Non è però nota la cifra versata dal colosso di Mountain View nelle casse della controparte per portare a termine l'operazione. 

Quanto è interessante?
0