Google ha creato un processore solo per l'IA

di

Google già da tempo costruisce l'hardware dei propri data center, ma a quanto pare la compagnia di Mountain View ha deciso di andare oltre al unto di progettare i propri processori. Il gigante di internet infatti ha svelato il Tensor Processing Unit, un chip personalizzato costruito appositamente per il machine learning.

Il TPU è in grado di effettuare più operazioni al secondo rispetto a qualsiasi altro processore simile. E' anche più veloce rispetto ai processori per l'IA presenti sul mercato ed ha la stessa efficienza energetica, ed è anche piccolo da montare nei data center, dal momento che non richiede troppo spazio e può essere inserito negli alloggiamenti dei dischi rigidi.
Google, silenziosamente, l'ha già testato per un anno, e lo ha utilizzato nel progetto AlphaGo, che ha portato proprio l'IA a vincere contro il campione mondiale di Go.
L'intelligenza artificiale potrebbe fare dei passi in avanti significativi grazie a questo chip. Sul prezzo e l'eventuale disponibilità, però, ancora non sono disponibili informazioni.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0