Google Home ed Home Mini: ufficiale l'arrivo in Italia dal 27 Marzo

di

La notizia era nell'aria da tempo, ma oggi è diventata finalmente ufficiale: Google lancerà anche in Italia gli assistenti personali basati su Google Assistant, nella fattispecie nel nostro paese arriveranno a partire dal 27 Marzo solo Google Home e Google Home Mini e non Google Home Max.

Google Home è caratterizzato dalla possibilità di fornire una qualità audio a 360 gradi, grazie ad un altoparlante più performante che include degli speaker a lunga gittata con driver da 5 centimetri, a cui bisogna aggiungere due radiatori passivi sempre da 5 centimetri.

Google Home Mini, invece, è il modello di fascia media, ma garantisce comunque prestazioni audio importanti, sebbene sia particolarmente indicato per le stanze di piccole-medie dimensioni. In questo caso troviamo un driver da 40 millimetri.

I due si contraddistinguono dallo stesso comparto che gestisce gli input: nella fattispecie, troviamo sistemi di microfoni e riconoscimento vocale praticamente identico, ecco perchè la scelta dovrà essere presa in base alle dimensioni della stanza.

Sia Google Home che Google Home Mini sono compatibili con vari dispositivi intelligenti, come le lampadine intelligenti Philips Hue e le prese di TP-Link, che possono essere controllate attraverso i comandi vocali.

Ovviamente, gli smart speaker sono localizzati in italiani, supportano Chromecast con supporto multiroom ed applicazioni di terze parti come Netflix e Spotify.

Google Home Mini costerà 59 Euro e sarà disponibile in varie colorazioni, mentre Google Home a 149 Euro. Oltre alla vendita tramite lo Store Ufficiale, gli smart speaker saranno disponibili anche nei punti vendita Mediaworld, Unieuro, Euronics ma anche nei negozi Wind Tre. La versione corallo sarà disponibile solo online, però.

Quanto è interessante?
5