Google: il Nexus di fascia bassa dovrebbe includere un chip MediaTek a 64-bit

di

Un nuovo rapporto proveniente dalla Cina indica che il dispositivo della gamma Nexus di fascia bassa, che Google dovrebbe lanciare nel corso del 2014, potrebbe includere al suo interno un processore MediaTek a 64-bit. Già negli scorsi giorni si era accennato ad un possibile accordo tra le due parti, ed a quanto pare la trattativa si sarebbe conclusa positivamente in quanto i prodotti MediaTek hanno dei costi nettamente inferiori rispetto alla concorrenza, come Qualcomm, che per le CPU Snapdragon richiede somme più elevate. Il motivo di tale scelta sarebbe da ricercare nel fatto che Big G vorrebbe richiedere massimo 100 Dollari per il cellulare, in modo tale che questo vada a coprire la fascia bassa del mercato ed i paesi emergenti. I rapporti indicano il lancio nella seconda metà del 2014.   

Quanto è interessante?
0