Google: in pausa il progetto per le lenti a contatto in grado di misurare il diabete

Google: in pausa il progetto per le lenti a contatto in grado di misurare il diabete
di

Google Life Sciences, attualmente nota come Verily, attraverso un post ha annunciato di aver messo in pausa il programma che avrebbe dovuto portare allo sviluppo di una lente a contatto in grado di monitorare il glucosio nelle lacrime.

Annunciato inizialmente nel 2014, il progetto ha subito suscitato perplessità nel mondo scientifico, con alcuni esperti che l'hanno subito etichettato come un sogno irrealizzabile almeno a breve termine.

Le lenti avrebbero dovuto contenere un minuscolo chip wireless ed un monitor per il glucosio, allo scopo di aiutare i milioni di pazienti che soffrono di diabete e che necessitano di monitorare costantemente i livello di glucosio. Google aveva pensato ad una lente a contatto in quanto si tratterebbe di un metodo poco invasivo rispetto agli attuali strumenti che richiedono aghi e punture. Molte aziende avevano però accolto con favore il progetto, soprattutto alla luce delle recenti stime secondo cui entro il 2035 il diabete toccherà quota 592 milioni di pazienti a livello mondiale.

Google comunque non è la prima azienda al lavoro su un sistema simile. Secondo alcuni voci di corridoio anche Apple starebbe lavorando da circa un anno su un progetto per permettere ai propri utenti di misurare il livello di glucosio nel sangue senza l'utilizzo di aghi.

Ciò che le accomuna però è il fatto che si tratta di un valore difficile da misurare, che manca di caratteristiche distintive che possano permettere una rapida identificazione. Gli esperti inoltre sostengono che l'utilizzo delle lenti potrebbe essere poco accurato in quanto le lacrime non rappresentano un indicatore affidabile rispetto al prelievo di sangue.

Verily ha precisato che, nonostante la pausa di questo progetto, continuerà ad affrontare altri temi legati alla salute.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
4

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it