Google+ introduce il supporto per soprannomi e pseudonimi

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un aspetto controverso di Google+ è l'assenza del supporto per soprannomi e pseudonimi: il profilo personale infatti può essere idenficato solo tramite nome e cognome, mentre su Facebook la possibilità di inserire un soprannome è già disponibile da tempo. Oggi anche Google+ permetterà di associare un nickname, il cognome da nubile e così via al proprio profilo. Oltre a questa nuova possibilità Google+ ha anche introdotto la cosiddetta "identità affermata", ovvero la possibilità di utilizzare uno pseudonimo al posto del proprio nome e cognome, a patto di dimostrare la validità di questo pseudonimo (nome d'arte per i cantanti, pseudonomi per gli scrittori e così via) fornendo una documentazione appropriata.

Quanto è interessante?
0