Google introduce lo streaming delle applicazioni nella propria app per Android

di

Interessante novità introdotta da Google nell'applicazione Google Search per Android. Si tratta dello streaming delle app, la tecnologia sviluppata internamente dal colosso dei motori di ricerca e diventata popolare principalmente in ambito di cloud gaming.

Attraverso ciò sarà possibile utilizzare una determinata applicazione senza averla installata in locale. Chiaramente l'interfaccia sarà soggetta a delle limitazioni, ma le feature principali saranno comunque a disposizione degli utenti. La raccomandazione di Google è di utilizzare lo streaming solo quando si è connessi ad una rete WiFi in quanto si tratta di una funzione che richiede un alto consumo di banda e che quindi potrebbe consumare rapidamente i gigabyte offerti dall'operatore.
Nella gif rilasciata sul blog ufficiale InsideSearch da Google, visualizzabile attraverso questo indirizzo, si vede un utente portare a termine una prenotazione di un hotel effettuando lo streaming dell'app.
L'aggiornamento per l'app può essere scaricato gratuitamente attraverso il Play Store.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0