Google: l'IA Deepmind giocherà contro il numero uno al mondo di Go

di

Google continua a lavorare sul progetto AlphaGo e sull'intelligenza artificiale Deepmind, che come ormai noto all'inizio dell'anno ha battuto il campione coreano Lee Sedol in una serie di quattro partite.

Terminata questa sfida, il diciottenne cinese Ke Jie si è più volte detto convinto del fatto che sarebbe in grado di battere il computer di Google. Finalmente ora ha ottenuto la sua occasione, e nel corso della 37esima edizione del World Amateur Go Championship che si è tenuto nel corso dello scorso weekend a Wuxi, un portavoce della Go Association ha rivelato che i propri rappresentanti sono in contatto con il team dietro AlphaGo per fissare un match entro la fine dell'anno.
Si una svolta interessante per Go, dal momento che Ke in precedenza aveva affermato che non avrebbe mai voluto giocare contro un computer come Deepmind di Google visto che è in grado di imparare il suo stile di gioco.
A far cambiare opinione al campione però potrebbe essere stato proprio Lee Sedol. La vittoria ottenuta da DeepMind infatti è considerata una pietra miliare per l'intelligenza artificiale data la complessità del gioco da tavolo cinese. Vale la pena notare che Ke Jie è attualmente il numero uno al mondo, ed è considerato il Roger Federer di Go.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0