Google lancerà Allo il prossimo 22 Settembre

di

Si chiama Allo, ed è la prima chat intelligente. In molti l’hanno già etichettato come “una via di mezzo tra gli assistenti virtuali ed i servizi di messaggistica istantanea”, ma per testarne le reali potenzialità bisognerà aspettare il prossimo 22 Settembre, giorno in cui sarà disponibile su iPhone ed Android.

Allo permetterà agli utenti di scambiare messaggi, immagini, filmati ma soprattutto di dialogare con quella che è a tutti gli effetti un’intelligenza artificiale di seconda generazione.
Google ha scelto di rischiare e di puntare su un prodotto nuovo perchè arriva in ritardo rispetto alla concorrenza: basti pensare che WhatsApp ha un miliardo di utenti attivi, Facebook Messenger è vicino a tale cifra, WeChat è a quota 505 milioni, Line a 208 milioni, Snapchat invece è a 200 milioni, davanti a Telegram, che ha da poco superato i 100 milioni. Dati che indicano come il mercato delle app si sia sempre più spostato verso questa direzione. Ora non resta che valutare l’impatto che avrà sul mercato Allo, che porta su di se un fardello di non poco conto: è di Google.

Quanto è interessante?
0