Google: Larry Page nominato miglior CEO del 2015

di

Il famoso sito web Glassador ha pubblicato oggi la lista annuale dei migliori cinquanta amministratori delegati d'America, che annualmente vengono votati dai dipendenti. Al primo posto si è piazzato Larry Page, il boss di Google, con il 97% percento dei consensi.

Per Page il miglioramento è significativo, soprattutto se si conta che lo scorso anno era decimo in classifica, mentre al primo posto era presente il CEO di LinkedIn Jeff Weiner, quest'anno sceso al dodicesimo posto con il 93% dei consensi.
Per quanto riguarda il settore tecnologico, segnaliamo Mark Zuckerberg di Facebook al quarto posto, Scott Scherr di Ultimate Software al quinto e Tim Cook, CEO di Apple, è solo decimo. Soprprendemente non è presente Satya Nadella, nonostante l'ottimo lavoro che sta portando avanti da quando è diventato amministratore delegato di Microsoft.
Questa i piazzamenti dei CEO che operano nel mercato di nostro interesse:

  • #1 Google: Larry Page, 97 percento di consensi
  • #4 Facebook: Mark Zuckerberg, 95 percento di consensi
  • #5 Ultimate Software: Scott Scherr, 95 percento di consensi
  • #10 Apple: Tim Cook, 94 percento di consensi
  • #11 Expedia: Dara Khosrowshahi, 94 percento di consensi
  • #12 LinkedIn: Jeff Weiner, 93 percento di consensi
  • #21 Salesforce: Marc Benioff, 92 percento di consensi
  • #22 Yelp: Jeremy Stoppelman, 91 percento di consensi
  • #33 Cognizant Technology Solutions: Frank D’Souza, 91 percento di consensi
  • #34 CDW: Thomas E. Richards, 91 percento di consensi
  • #35 Infosys: Dr. Vishal Sikka, 91 percento di consensi
  • #36 Intuit: Brad Smith, 91 percento di consensi
  • #39 Intel Corporation: Brian M. Krzanich, 90 percento di consensi
  • #47 Adobe: Shantanu Narayen, 89 percento di consensi
  • #48 Airbnb: Brian Chesky, 89 percento di consensi 
FONTE: 9to5google
Quanto è interessante?
0