Google al lavoro su un sistema di notifica contro le fake news nei risultati di ricerca

Google al lavoro su un sistema di notifica contro le fake news nei risultati di ricerca
di

Dopo aver appreso le ultime novità in merito alla nuova app per il tracciamento COVID-19 sviluppata da Apple e Google per contrastare la diffusione del virus, torniamo a parlare del motore di ricerca più usato del mondo per una nuova interessante funzione.

Attualmente in fase di collaudo, la nuova feature sperimentale del motore di ricerca di Google mira ad aiutare l'utente a selezionare solo le fonti più affidabili per le sue ricerche. In particolare, quando una particolare ricerca restituisce risultati da fonti non affidabili o incerte o su argomenti controversi e in continua evoluzione, ecco che in cima alla pagina apparirà la nuova notifica.

Nello specifico, nel messaggio è possibile leggere "Sembra che i risultati di questa ricerca stiano cambiando rapidamente. Se questo argomento è nuovo, potrebbe volerci del tempo prima che i risultati da fonti attendibili siano visibili".

Con questo particolare approccio non viene in alcun modo messa in dubbio la veridicità dei risultati mostrati. Lo scopo finale è infatti quello di avvertire l'utenza che l'oggetto della ricerca potrebbe essere soggetto a rapida evoluzione.

Si tratta in ogni caso di un enorme passo in avanti per un sistema, quello dell'informazione, particolarmente vessato dalla dilagante diffusione delle cosiddette fake news e delle teorie complottistiche che possono in alcuni casi portare a un ingente tasso di disinformazione.

Di recente, la versione mobile del motore di ricerca Google ha avuto qualche grattacapo, voi lo avete riscontrato?

FONTE: ENGADGET
Quanto è interessante?
3