Google Maps per Android riceve una modalità Split Screen inedita per Street View

Google Maps per Android riceve una modalità Split Screen inedita per Street View
di

Google Maps su Android a fine dicembre ha ricevuto la modalità oscura in via definitiva, feature di cui si parlava da diverso tempo e che ha visto due rilasci diversi nel corso del 2020. Rispettando la cadenza regolare di circa 1-2 aggiornamenti principali al mese, Big G ha rilasciato nelle ultime ore una nuova feature per Street View.

La novità in questione è abbastanza semplice e basilare, ma senza alcun dubbio utile per tutti gli utenti: si tratta, infatti, di una nuova interfaccia utente a visualizzazione divisa che permette di vedere nello schermo del proprio smartphone l’immagine del luogo selezionato superiormente e, appena sotto, la mappa con tutte le strade attorno a tale luogo e la posizione esatta in cui ci troviamo – a patto, ovviamente, che il GPS risulti acceso.

A rendere l’esperienza d’uso ancora più semplice è l’avvio automatico di tale funzionalità all’apertura di Street View su un luogo specifico della mappa. Questa UI la potete vedere anche in calce all’articolo grazie a uno screenshot fornito da 9to5Google e, almeno per ora, risulta disponibile solamente negli Stati Uniti. Momentaneamente, dunque, noi utenti italiani non potremo provare con mano la visualizzazione splitscreen delle due schermate, ma trattandosi di un aggiornamento lato server dovrebbe essere sufficiente attendere qualche giorno o qualche settimana.

Altra feature introdotta dagli sviluppatori del colosso di Mountain View riguarda l’intera piattaforma di Google Maps, anche su PC. Il servizio ora permetterà di oscurare la propria abitazione da Street View in una maniera ancora più semplice, così da tutelare la nostra privacy nel caso si desideri nascondere il luogo in cui si abita.

FONTE: 9to5Google
Quanto è interessante?
2
Google Maps per Android riceve una modalità Split Screen inedita per Street View