Google Maps sempre più completo: arrivano le informazioni sulla qualità dell'aria

Google Maps sempre più completo: arrivano le informazioni sulla qualità dell'aria
di

Google Maps diventa sempre più completo e preciso per gli utenti. Con uno degli ultimi aggiornamenti rilasciati, infatti, l’applicazione del colosso dei motori di ricerca ha implementato un nuovo strumento che consente di misurare il livello di qualità dell’aria.

Come si può vedere direttamente dallo screenshot presente in calce, Google Maps aiuta gli utenti a monitorare rapidamente l’indice di qualità dell’aria, il che è molto utile soprattutto se si è alle prese con attività all’aperto.

Non si tratta comunque di una novità assoluta, dal momento che la novità era stata annunciata lo scorso anno nel corso del Google I/O. Almeno nel momento in cui stiamo scrivendo, l’indice di qualità dell’aria è disponibile solo negli Stati Uniti ed India, ma a stretto giro di orologio dovrebbe approdare anche altrove. “Controlla il livello di qualità dell'aria su Google Maps sia per Android che per iOS, per aiutarti a prendere decisioni più informate sull'opportunità di fare un'escursione o altre avventure all'aria aperta” spiega Google, che utilizza i dati sulla qualità dell’aria provenienti dalle stazioni di monitoraggio del Governo e di altri partner. Quando i dati provengono dalle stazioni di monitoraggio non governativi, un algoritmo provvede a rilevare le misurazioni grezze e quindi ad effettuare un calcolo di una media ponderata tramite l’algoritmo NowCast.

Lo scorso mese, in occasione dell’I/O, Google ha annunciato Immersive View per Google Maps, mentre qualche giorno prima era stato lanciato un nuovo sistema di navigazione di Google Maps.

FONTE: XDA
Quanto è interessante?
3
Google Maps sempre più completo: arrivano le informazioni sulla qualità dell'aria