Google Maps sta mandando gli utenti nel deserto: succede nel Nevada

Google Maps sta mandando gli utenti nel deserto: succede nel Nevada
di

Secondo quanto riportato da SFGate, Google Maps starebbe mandando negli utenti nel deserto del Nevada, probabilmente per un errore nell’applicazione. La vicenda ha davvero dell’incredibile, ed è immediatamente diventata virale.

A quanto pare, Google Maps starebbe offrendo dei percorsi alternativi lontani dalla strada principale, allo scopo di far evitare il traffico della città. Tuttavia, il problema è che sta reindirizzando gli automobilisti attraverso i feroci deserti del Nevada ed attraverso sentieri fuoristrada.

In uno dei filmati pubblicati in rete, si vede una scia di auto in fila ed un camionista che avverte gli altri automobilisti di tornare indietro in quanto il sentiero non porta ad nessuna parte. A quanto pare, l’uomo nel video era a bordo di un enorme camion e stava guidando dritto attraverso cespugli e arbusti, per far sapere alla gente di tornare indietro.

Il sentiero verso cui erano stati indirizzati gli utenti era largo abbastanza per una sola macchina, il che ha provocato non pochi problemi con la retromarcia: "stavamo guidando su cespugli e rocce e molte auto non riuscivano nemmeno a farcela" ha raccontato. La strada consigliata da Google era talmente accidentata che in molti h anno bucato le gomme. La pattuglia autostradale ha chiuso la strada verso la quale venivano indirizzati gli utenti, in quanto “con ogni macchina in arrivo, ogni singola macchina rimaneva intrappolata”.

Di recente, Google Maps ha introdotto delle importanti novità per chi usa i mezzi pubblici.