Google: non chiuderemo Hangouts, continueremo a supportarla

di
A seguito dell'annuncio di Allo, arrivato ieri pomeriggio durante il keynote di apertura dell'I/O, molti utenti avevano dato praticamente per certa la chiusura di Hangouts, la storica piattaforma di instant messaging di Google. Il motore di ricerca però ha allontanato l'ipotesi, sostenendo che Hangouts continuerà ad esistere ed essere supportato.

In una dichiarazione diffusa, il motore di ricerca ha precisato che Google Hangouts continuerà a ricevere più funzioni ed aggiornamenti in futuro. Tra queste però non ci sono i bot intelligenti che fanno parte di Google Assistant.
La strategia di messaggistica di Google però al momento appare molto frammentata e potrebbe causare confusione agli utenti: basti pensare che proprio la scorsa settimana è stata implementata anche una funzione simile per i video di YouTube.
La concorrenza appare molto più ordinata, basti pensare a Facebook che ha puntato tutto su Messenger e Whatsapp, senza spostarsi altrove.