Google ora consente di affittare case vacanza, addio Airbnb?

di

La corsa di AirBnb potrebbe presto giungere al termine. Google, infatti, starebbe testando una nuova feature che permetterà agli utenti di prenotare case vacanza direttamente dai risultati di ricerca, in cui sono anche presenti alberghi ed hotel.

I test sarebbero in corso negli Stati Uniti, Regno Unito, Francia e Germania, ma come notato da molti utenti, inserendo nel campo di ricerca la query “Hotel a Roma”, nei risultati sono visualizzabili anche appartamenti da fittare per le vacanze. La mappa è molto simile a quella di AirBnb, e cliccando su “Altro” è possibile accedere anche alle case, oltre che chiaramente agli hotel.

La città coperte al momento sarebbero Barcellona, Berlino, Bordeaux, Colonia, Dresda, Francoforte, Lisbona, Madrid, Monaco di Baviera, Milano, Napoli, Nizza, Norimberga, Parigi, Palermo, Porto, Reims, Roma, Siviglia e Venezia, per un totale di 7000 unità immobiliari. Chiaramente il tutto è ancora nella fase beta e potrebbe vedere la luce al pubblico solo nel corso dei prossimi mesi.

Quanto è interessante?
4