Google pensa alla super-sanzione contro la Russia: stop alle vendite di smartphone Android

Google pensa alla super-sanzione contro la Russia: stop alle vendite di smartphone Android
di

Dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, il comparto tech si è schierato apertamente contro la decisione di Putin ed ha applicato una serie di restrizioni. Secondo quanto riportato dall’analista di Mobile Research Group, Eldar Murtazin, però, Google potrebbe stringere ancora di più le maglie.

In un post pubblicato sul proprio canale ufficiale Telegram, si legge che Google ha cancellato le licenze per il suo sistema operativo Android per i produttori di smartphone della Federazione Russa. Ciò che è interessante però è che lo stesso Murtazin non esclude che il colosso di Mountain View imponga il divieto alla vendita di qualsiasi smartphone Android in Russia, per tutti i marchi.

Una decisione di questo tipo rappresenterebbe un punto di rottura importante, ma è bene fare alcune precisazioni. Android è un sistema operativo open source, e Google il massimo che può fare - allo stato attuale - è revocare i Google Services dai dispositivi Android in Russia, in maniera analoga a quanto avvenuto con Huawei.

Murtazin spiega che dal 23 Marzo scorso i Google Laboratories hanno chiuso i progetti delle aziende russe, privandoli del diritto di produrre smartphone con GMS nel mercato locale. A lungo termine, però, l’analista non esclude che Google imponga il divieto di vendita totale per tutti i dispositivi Android.

Maggiori informazioni a riguardo dovrebbero arrivare oggi 25 Marzo 2022, quando il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti potrebbe chiarire le nuove restrizioni imposte per le esportazioni nel mercato russo. Come spiegato dallo stesso Murtazin, in caso di ban totale da parte di Google per Android in Russia, potrebbe esserci un vero e proprio boom del mercato nero.

Qualche giorno fa, su queste pagine abbiamo riportato la notizia relativa allo stop in Russia imposto da Samsung. La decisione ha seguito quella di altri marchi.

Al di fuori di Android, anche Apple ha bloccato le vendite in Russia in segno di protesta nei confronti della nazione.

FONTE: Gizchina
Quanto è interessante?
6