Google Pixel 4a, pioggia di rumor e leak: prezzo, uscita e scheda tecnica

Google Pixel 4a, pioggia di rumor e leak: prezzo, uscita e scheda tecnica
di

Vi abbiamo già parlato dettagliatamente su queste pagine di Google Pixel 4a, il medio gamma che l'azienda californiana potrebbe lanciare tra pochi giorni. Tuttavia, nelle ultime ore sono emersi innumerevoli altri rumor e leak. È bene, dunque, fare nuovamente il punto della situazione.

Infatti, in seguito al primo video in cui lo YouTuber TecnoLike Plus mostrava di essere riuscito a mettere le mani su un primo prototipo dello smartphone, il ragazzo ha effettuato una diretta in cui ha parlato a ruota libera del dispositivo in suo possesso. Stando anche a quanto riportato da GSMArena, il ragazzo ha rivelato svariati dettagli che non erano emersi in precedenza.

Ad esempio, sembra che le dimensioni di Google Pixel 4a siano più compatte rispetto a quelle del suo predecessore (144,2 x 69,4 x 8,4 mm contro 151,3 x 70,1 x 8,2 mm). Inoltre, il nuovo medio gamma sarebbe anche più leggero (il peso si attesterebbe tra i 135 e i 140 grammi). Sembra mancare l'Active Edge (la funzionalità che si attiva "stringendo" lo smartphone per avviare, ad esempio, Google Assistant), che Google ha sempre implementato a partire dalla gamma Pixel 2.

Non è chiaro se si tratti solamente di un aspetto legato all'unità preliminare in possesso dello YouTuber oppure se l'azienda californiana abbia ritenuto opportuno "abbandonare" questa funzionalità. Secondo alcune fonti, la società di Mountain View potrebbe sostituirla con le gesture Columbus (doppio tap sulla backcover dello smartphone), in fase di test con Android 11.

Per il resto, TecnoLike Plus ha dichiarato di apprezzare il feedback aptico offerto dallo smartphone e ha confermato la presenza del supporto a una nanoSIM + eSIM. La memoria interna, invece, sarebbe UFS 2.1 e lo schermo dovrebbe essere un OLED con refresh rate "standard" (ovvero 60 Hz).

A questo punto, riassumiamo quella che potrebbe essere la scheda tecnica di Google Pixel 4a. Ebbene, dovremmo trovare un display OLED da 5,81 pollici con risoluzione Full HD+ (2340 x 1080 pixel) e foro per la fotocamera, un processore octa-core Qualcomm Snapdragon 730 operante alla frequenza massima di 2,2 GHz, una GPU Adreno 618, 6GB di RAM LPDDR4X, 64/128GB di memoria interna UFS 2.1, una fotocamera posteriore da 12,2MP (f/1.73, Sony IMX363, OIS, EIS), una fotocamera anteriore da 8MP (f/2.0, Sony IMX355, EIS) e una batteria da 3080 mAh.

Dovrebbero essere presenti anche tutte le solite connettività, dal 4G LTE al Wi-Fi 5, passando per l'NFC, per la porta USB Type-C e per il jack audio da 3,5mm per le cuffie. Abbiamo inoltre il primo presunto risultato fatto registrare dallo smartphone su AnTuTu Benchmark: 268971 punti.

Nel frattempo, sono trapelate parecchie foto delle possibili confezioni di vendita (che abbiamo già visto in alcuni leak precedenti) e c'è chi afferma che potrebbe arrivare anche una variante Pixel 4a XL. Tuttavia, sono in molti a ritenere improbabile che Google lanci due dispositivi. Infine, sono emersi ulteriori dettagli in merito alla possibile data di uscita e al prezzo del dispositivo.

Infatti, i primi rumor descrivevano un Pixel 4a in arrivo il 3 giugno 2020, in concomitanza con l'evento di lancio della Beta di Android 11. Nonostante questo, stando anche a quanto riportato da GSMArena, in realtà l'annuncio potrebbe arrivare il 13 luglio 2020. Le colorazioni disponibili sarebbero Just Black e Barely Blue. Per quanto riguarda il prezzo, i rumor sono un po' cambiati rispetto a qualche settimana fa. Infatti, sembra che Google voglia "contrastare" l'arrivo di iPhone SE 2020, mettendo in campo un costo aggressivo. Si vocifera di un possibile prezzo di partenza di 350 dollari, ma c'è anche chi parla di 299 dollari. Staremo a vedere.

Quanto è interessante?
2
Google Pixel 4a, pioggia di rumor e leak: prezzo, uscita e scheda tecnica