Google Pixel 5a si svela nelle specifiche tecniche: è fin troppo simile a un vecchio Pixel

Google Pixel 5a si svela nelle specifiche tecniche: è fin troppo simile a un vecchio Pixel
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Google Pixel 5a sta per arrivare: lo smartphone di fascia medio-alta atteso dai fan di Big G per il rilascio sul mercato è trapelato recentemente nell’intera scheda tecnica, facendo pensare a una presentazione imminente da parte del colosso statunitense. Vediamo come sarà in ogni dettaglio e anche il possibile prezzo di lancio.

Secondo quanto diffuso via Twitter dal tipster Mukul Sharma, Google Pixel 5a sarà uno smartphone dotato di display OLED Full HD+ dalle dimensioni pari a 6.2 pollici per un refresh rate di 60Hz, mentre per il comparto fotocamera si parla degli stessi sensori apparsi anche su Google Pixel 5, ovvero una lente principale grandangolare da 12.2 megapixel, una secondaria da 16 megapixel ultra grandangolare e un singolo sensore frontale da 8 megapixel.

Anche il chip sotto la scocca sarà lo stesso, ovvero il SoC Qualcomm Snapdragon 765G 5G octa-core (1 x 2.4 GHz Kryo 475 Prime + 1 x 2.2 GHz Kryo 475 Gold + 6 x 1.8 GHz Kryo 475 Silver), idem il taglio di archiviazione proposto, pari a 128GB; non è noto nulla, invece, riguardo la RAM a disposizione e la batteria, eccetto per la presenza della ricarica rapida a 18 W. Infine, il sistema operativo al lancio sarà Android 11 e il prezzo dovrebbe aggirarsi attorno i 500 Dollari.

I più attenti tra di voi avranno sicuramente notato che le specifiche tecniche sono completamente uguali, almeno per ora, a quelle del predecessore Google Pixel 4a 5G lanciato nel novembre 2020. Cosa significa tutto questo? Si sarà sbagliato il tipster Mukul Sharma o si tratterà veramente di un ri-rilascio dello stesso dispositivo con l’obiettivo di garantire un supporto più prolungato? Lo capiremo solamente al momento del lancio, che avverrà comunque solamente negli Stati Uniti e in Giappone.

Google Pixel 6 è altrettanto protagonista delle indiscrezioni di mercato: di recente abbiamo parlato, per esempio, dell’esordio del chip proprietario Whitechapel e delle sue prestazioni paragonate a Snapdragon 888.

FONTE: Twitter
Quanto è interessante?
1