Google Pixel 6A, inizia la produzione: potrebbe essere annunciato a breve

Google Pixel 6A, inizia la produzione: potrebbe essere annunciato a breve
di

Mentre il Google I/O 2022 si avvicina, compaiono online sempre più informazioni sui due device che Google dovrebbe presentare, ovvero Pixel Watch e lo smartphone Pixel 6A. Proprio quest'ultimo è oggi al centro di un interessante rumor, secondo il quale la produzione di Google Pixel 6A sarebbe appena iniziata.

Diversi leak relativi alla finestra di uscita di Pixel 6A hanno puntato verso una release dello smartphone a maggio, il che lascia pensare che la sua presentazione sia già fissata per il Google I/O dell'11 e 12 maggio prossimi. Oggi, a corroborare questa ipotesi è il noto leaker Mukul Sharma, che ha spiegato che la produzione di Google Pixel 6A è iniziata in vari Paesi asiatici e che dunque non mancherebbe molto all'inizio delle sue vendite.

La notizia è importante essenzialmente per due ragioni: di fatto, ammesso che sia vera, essa è una conferma della presentazione di Pixel 6A durante il Google I/O; poi, il fatto che il telefono sia in produzione in vista della commercializzazione sul mercato asiatico è un ottimo segnale per i fan Google europei. Stando agli ultimi rumor, infatti, l'arrivo di Pixel 6A in Europa sarebbe stato tutto fuorché certo: il fatto che lo smartphone verrà messo in vendita in Asia, però, sembra indicare con buona certezza che esso arriverà anche in Europa.

Ad ogni modo, i leaker spiegano che Pixel 6A avrà lo stesso design di Pixel 6, come sembra anche confermare una fotografia della confezione di Pixel 6A comparsa in rete la scorsa settimana. Inoltre, anche le dimensioni dello smartphone dovrebbero essere le stesse del fratello maggiore, con uno schermo da 6,2" dotato di selfie-camera punch-hole e di una barra orizzontale per la fotocamera, tratto distintivo del design di Pixel 6, amato (o odiato) da molti fan.

Stando ai più recenti leak relativi alla scheda tecnica di Google Pixel 6A, comunque, il telefono dovrebbe essere dotato di un chip Tensor di prima generazione di Google, insieme ad una RAM da 6 GB e ad uno storage da 128 GB. la fotocamera dello smartphone dovrebbe essere composta da una lente principale da 12,2 MP (la stessa di Pixel 5A) e da un grandangolo da 12 MP, insieme ad una selfie-camera da 8 MP.

FONTE: PhoneArena
Quanto è interessante?
2