Google Pixel 9 Pro, leakati i primi render: sarà più piccolo e con un design tutto nuovo?

di

Già si parla dei chip Google Tensor G5, in arrivo il prossimo anno su Pixel 10. Intanto, però, le informazioni disponibili su Pixel 9 e 9 Pro sono davvero poche: solo nelle scorse ore, per esempio, è finito online un video render di Google Pixel 9 Pro, che ci mostra alcune interessanti differenze rispetto alla linea Pixel 8.

Il video è stato pubblicato dal canale MySmartPice su YouTube ed è stato realizzato in collaborazione con il leaker OnLeaks. Si tratta delle prime immagini di Google Pixel 9 Pro a comparire online: esse, innanzitutto, mostrano che lo smartphone avrà delle dimensioni ridotte rispetto a Google Pixel 8 Pro (qui la nostra recensione di Pixel 8 Pro, se volete saperne di più), con uno schermo pari a soli 6,5", contro i 6,7" del top di gamma di attuale generazione.

Al contempo, anche l'alloggiamento delle fotocamere di Pixel 9 Pro è stato drasticamente modificato: ora, esso non percorre più da parte a parte lo smartphone, ma si ferma a poca distanza dai suoi bordi e adotta un design "a pillola". Ciononostante, l'alloggiamento mantiene comunque abbastanza spazio per contenere tre fotocamere, un LED per il flash e il termometro introdotto su Pixel 8 Pro. La selfie-camera avrà la tecnologia punch-hole, perciò neanche a questo giro verrà integrata la tecnologia under-display.

L'alloggiamento fotocamere di Pixel 9 Pro, inoltre, dovrebbe portare lo spessore dello smartphone fino a 12 millimetri nei punti più prominenti: il resto del corpo del device, invece, sarà spesso 8,5 millimetri. Non è invece chiaro quale sarà il materiale prescelto per il frame centrale dello smartphone: finora Google ha utilizzato l'alluminio, ma le possibilità che segua Apple e Samsung e adotti un corpo in titanio sembrano piuttosto elevate.

FONTE: GSMArena

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi