INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo le indiscrezioni apparse online qualche giorno fa, Google ha annunciato in via ufficiale il suo nuovo tablet Pixel Slate, montante il sistema operativo Chrome OS. Vediamo assieme il tutto nel dettaglio.

Google Pixel Slate è un tablet da 12,3 pollici (all'incirca la stessa dimensione diagonale del Pixelbook). La sua colorazione è in un blu intenso e profondo. Il pulsante di accensione è presente nell'angolo superiore del dispositivo. Questo perché funge anche da sensore di impronte digitali, una funzionalità nuova per quanto riguarda i dispositivi Chrome OS.

Il Pixel Slate presenta cornici maggiormente ridotte rispetto al Pixelbook dello scorso anno, con una fotocamera in alto e degli altoparlanti incorporati su entrambi i lati. Sul retro, troviamo il familiare logo "G", che conferisce al dispositivo il marchio di approvazione Google. E' presente anche una fotocamera posteriore: la prima per i dispositivi Chrome OS della famiglia Pixel. Ai lati, oltre agli speaker, si trova una porta USB-C, ma manca il jack audio da 3.5mm.

Google Pixel Slate è disponibile in cinque modelli, con le differenze principali da ricercarsi in processore, memoria e RAM. Le CPU sono tutte Intel di ottava generazione, mentre le memorie supportate dalle configurazioni minori sono 32GB di SSD e 4 GB di RAM. Google Pixel Slate è dotato di quello che la società californiana chiama Display molecolare, con una risoluzione di 3000 × 2000 pixel. Per quanto riguarda l'autonomia, Google sostiene che Pixel Slate sarà in grado di arrivare fino a 10 ore di utilizzo. Peccato per la mancanza del jack per le cuffie.

E' stata annunciata anche la tastiera Pixel Slate, venduta separatamente. Essa si collega direttamente al tablet in questione e può essere piegata in vari modi per fare da supporto, consentendo anche di mettere il dispositivo in posizione verticale per un'esperienza più simile a un laptop. Inoltre, la Pixelbook Pen è stata lanciata con una nuova colorazione che completa l'esperienza Google Pixel Slate.

Purtroppo, sembra che il dispositivo in questione non arriverà in Italia. Infatti, verrà venduto in Paesi selezionati (come USA e Canada) al prezzo di 599 dollari.

Probabilmente Slate dovrà vedersela con due veri e propri giganti di questo segmento, ovvero iPad Pro di Apple e Surface Pro di Microsoft: quest'ultimo è stato presentato qualche giorno fa dal colosso di Redmond, a questo indirizzo trovate tutti i dettagli che lo contraddistinguono.

Quanto è interessante?
5
Google Pixel Slate ufficiale: tutto sul tablet con Chrome OS