Google porta il riempimento automatico su Chrome per iOS

di

Google ha rilasciato un importante aggiornamento per le versioni iOS ed Android del proprio browser Chrome. La novità più importante riguarda gli utenti dell'ecosistema Apple, che da oggi potranno beneficiare del riempimento automatico dei campi e dei moduli tramite la sincronizzazione con altri dispositivi. La versione per Android invece non aggiunge nulla di nuovo, ma migliora il riempimento automatico che dovrebbe essere più reattivo e veloce nella ricerca dei dati rispetto a prima.

Quanto è interessante?
0