Google potrebbe dividere Photos e Hangouts da Google Plus

di

Sundar Pichai, nel corso di una lunga intervista concessa a Forbes, ha fatto capire che la sua società potrebbe presto dividere Photos e Hangouts da Plus. Il dirigente ha affermato che quello delle comunicazioni è un settore chiave, su cui l'azienda vuole puntare molto, e proprio per questo motivo potrebbe apportare delle modifiche alla propria strategia: “credo che nei prossimi mesi ci concentreremo maggiormente su Hangouts, Photos e Plus, che sono state concepite come tre aree importanti e non su una sola”.

Pichai ha affermato che la società di Mountain View continuerà ad investire su Hangouts, ma questo non assumerà mai i contorni di un servizio di messaggistica istantanea come Whatsapp o Facebook Messenger, definiti “un grande esempio di successo”.
Big G continuerà comunque a sviluppare ottimi servizi per le persone, visto che “la comunicazione è un settore importante. Abbiamo prodotti come Hangouts che hanno bisogno di evolversi, e ci investiremo ulteriormente”.
Pichai ha anche parlato della Cina, un mercato in cui Android è fiorente, ma anche in cui il Play Store non ha alcun punto d'appoggio a causa della censura da parte del governo cinese. Nonostante ciò, però, la società continua a vedere in quest'area delle grosse potenzialità. 

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0