Google potrebbe espandere il Preview Program anche ai dispositivi non Nexus

di

A quanto pare Google potrebbe presto espandere il Preview Program lanciato con Android N anche ai dispositivi non Nexus. La scoperta è stata effettuata nel codice HTML del sito web Android N Preview, che sembra indicare un rilascio delle varie build anche per gli smartphone non prodotti dalla società di Mountain View.

Questo nuovo modello di rilascio è stato lanciato nel 2014, quando Google lanciò la Preview di Android L, seguita da Android 6.0 Marshmallow e, qualche mese fa da Android N.
Fino ad ora, però, la build della settima generazione del sistema operativo touch di Google è disponibili dei dispositivi Nexus, ma la situazione potrebbe presto cambiare in quanto, come si può vedere in calce, il codice HTML contiene proprio tre righe di codice che fanno riferimento al possibile arrivo di questi aggiornamenti anche per i dispositivi gestiti da altri OEM.
Al momento però appare difficile ipotizzare un approdo di queste build su smartphone come quelli di HTC, Samsung ed LG, che si basano molto sulle personalizzazioni. E' probabile che Google spinga per portare le versioni beta di Android su dispositivi che si avvicinano molto all'esperienza utente stock, come il Motorola Moto X.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0
Google potrebbe espandere il Preview Program anche ai dispositivi non Nexus