Google protegge accuratamente i dati personali degli utenti: ecco come

di

In questi giorni è un gran parlare della privacy di noi, popolo connesso ai servizi Internet, che per lavoro o per svago non fa altro che distribuire a terzi dati sensibili: indirizzo di casa, telefono, generalità, ecc. Apple e Sony sono in queste ore nel mirino degli utenti di tutto il mondo per colpa di falle nella sicurezza dei dati o per atteggiamenti poco chiari. Google, in anticipo sui tempi (il video è datato 13 Aprile 2011), ha pubblicato un bel video esplicativo con il quale ci mostra come protegge la privacy dei suoi utenti. Nei data center di Google, infatti, convivono metodi di sicurezza tradizionali come barriere fisiche per strada, guardie di sicurezza e videocamere a circuito chiuso, con sistemi più tecnologicamente avanzati come il riconoscimento con parametri biometrici dei lavoratori e la frammentazione e la replica dei file.

Quanto è interessante?
0