Google rilascia la seconda Beta di Android 11: raggiunte le API finali

Google rilascia la seconda Beta di Android 11: raggiunte le API finali
di

Sono ormai parecchi mesi che si parla di Android 11. Infatti, gli appassionati lo stanno testando da febbraio 2020. Tuttavia, siamo ormai in dirittura d'arrivo.

Infatti, stando a quanto riportato da MSPowerUser e The Verge, l'azienda di Mountain View ha rilasciato la seconda Beta della prossima major release del sistema operativo del robottino verde per gli smartphone appartenenti alla gamma Pixel (da Pixel 2 in su). Probabilmente nei prossimi giorni ci saranno anche altri produttori che porteranno Android 11 Beta 2 sui propri dispositivi, come già accaduto nella prima fase preliminare.

Questa volta non sembrano esserci novità particolarmente importanti, dato che che si tratta di una build che ha consentito a Google di raggiungere la cosiddetta "Platform Stability". In parole povere, le API interne ed esterne sono quelle definitive. Insomma, stiamo chiaramente parlando di novità dedicate agli sviluppatori, più che agli utenti finali.

Tra l'altro, proprio nella giornata odierna è stata scovare la data di rilascio della versione stabile di Android 11: 8 settembre 2020. Mancano, dunque, pochi mesi affinché tutti possano mettere le mani sulla nuova major release dell'OS per dispositivi mobili di Google.

Se volete approfondire le novità a cui sta lavorando Google, vi consigliamo di dare un'occhiata alla nostra prova della prima Beta di Android 11.

Quanto è interessante?
1
Google rilascia la seconda Beta di Android 11: raggiunte le API finali