Google rilascia la versione beta di Chrome 76: tante novità in arrivo!

Google rilascia la versione beta di Chrome 76: tante novità in arrivo!
di

Google ha rilasciato di recente la nuova versione stabile di Chrome 75, ma nel frattempo ha messo a disposizione dei beta tester la build dimostrativa di Chrome 76. Le novità sono tante, e porteranno benefici importanti agli utenti, sia in termini di caricamento delle pagine che di consumo di batteria e dati.

Con la versione Chrome 76 Beta, infatti, gli utenti Android potranno beneficiare del lazy load delle pagine. Si tratta di una modalità attraverso cui il colosso dei motori di ricerca mira a ridurre il consumo di batteria e dati, caricando le pagine "a porzioni" e non per intero. In questo modo nel momento in cui ci si collegherà ad un sito alcuni elementi come immagini, frame e pubblicità saranno caricati dal browser solo quando si effettuerà lo scroll verso quella determinata area.

Le novità però non finiscono qui, perchè Google ha anche lavorato ad un miglioramento della modalità scura ed una maggiore integrazione con le pagine. Se un sito ha un tema scuro infatti Chrome 76 lo caricherà automaticamente, a patto che il tema sia stato impostato nelle impostazioni del dispositivo.

Miglioramenti anche per la navigazione tramite URL: inserendo nell'indirizzo una porzione di testo contenuta in una pagina, il browser sarà in grado di ricercarla e reindirizzare gli utenti a quella determina parte.

Altre novità riguardano l'aggiunta dell'immagine del profilo nell'angolo in alto a destra della pagina nuova scheda. Se cliccata si verrà reindirizzati alle opzioni di sincronizzazione dei servizi Google. Chrome 76 include anche le "Web Share API Level 2" che consentono alle app web di condividere file ed immagini utilizzando la finestra di dialogo di Android, a patto che nella home screen sia installata l'applicazione dedicata.

Le beta di Chrome 76 per Android può essere scaricata tramite questo indirizzo.

Quanto è interessante?
6
Google rilascia la versione beta di Chrome 76: tante novità in arrivo!