Google: risultati fiscali del Q1 2014

di

Nella serata di ieri Google ha pubblicato i risultati finanziari inerenti il Q1 2014. Rispettati quasi in pieno le previsioni degli analisti. Questi ultimi avevano stimato introiti pari a 15.5 miliardi di dollari (valore di ogni singola azione: 6.40 dollari) e i risultati ufficiali hanno sancito guadagni pari a 15.4 miliardi di dollari (6.27 dollari per azione). Tali cifre sanciscono un miglioramento rispetto allo stesso periodo del 2013 del +19%. Maggiore preoccupazione desta la situazione degli annunci pubblicitari: il numero effettivo dei click sugli annunci è in costante aumento rispetto ad un anno fa, +26%, ma il costo per click nel primo trimestre è calato a causa di una maggiore presenza degli annunci dovuta al mobile e alla piattaforma YouTube.

Gli altri progetti cui la compagnia di Mountain View sta lavorando (Project Glass, Project Ara, palloni volanti che "diffondono" internet, droni) non sembrano poter occupare quel "buco" del settore pubblicità, almeno per il momento. Tuttavia arrivano altre note positive dalla piattaforma Google Play, capace di generare il quadruplo dei ricavi per gli sviluppatori, e da Chromecast, considerato un vero e proprio successo. Sicuramente la società californiana si inventerà nuove fonti di reddito per coprire le defaillance che man mano si presentano e noi tutti accoglieremo con gioia i futuri progetti.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0