Google rivoluziona Chrome OS: ecco il Play Store di Android

di

Chorme OS non ha avuto la diffusione sperata fino a questo momento, almeno non in tutto il mondo, con la grande parte della base installata attiva negli Stati Uniti. Ora però una piccola rivoluzione potrebbe portare sul sistema operativo il Play Store, con tutti i benefici del caso.

Fino a questo momento gli sviluppatori che volevano portare le loro app sul sistema operativo di Google dovevano convertirle per farle funzionare in modo nativo, un processo semplice ma che comunque ha impedito alla maggior parte delle applicazioni del robottino verde di arrivare su Chrome OS, limitando la quantità di software nello store ufficiale. Ora però, nell’ultima build per sviluppatori di Chrome OS, è stato scoperto il modo per abilitare, seppur solo per qualche secondo, il Play Store, una vera rivoluzione che porterà tonnellate di nuovi applicazioni su Chrome OS. La funzione non è purtroppo ancora attiva, ma novità sono attese al Google I/O di maggio, quando potrebbe essere fatto l’annuncio ufficiale che confermerà l’arrivo del Play Store anche su questa piattaforma, espandendone le possibilità.

Quanto è interessante?
0