Google rivoluziona gli SMS di Android con il nuovo protocollo RCS

Google rivoluziona gli SMS di Android con il nuovo protocollo RCS
di

Google è pronta a rivoluzionare il mondo degli SMS per come lo conosciamo. Il colosso dei motori di ricerca ha infatti annunciato il lancio del nuovo protocollo Rich Communication Services (RCS) su Android, che consentirà agli utenti di accedere ad un nuovo modo per scambiare i messaggi con gli amici.

I vecchi SMS, ormai diventati obsoleti "per colpa" di piattaforme come Whatsapp e Telegram, e proprio per questo motivo il motore di ricerca ha deciso di modernizzarli introducendo il supporto ai file multimediali.

Sono già stati battezzato SMS+ e verranno introdotti inizialmente sugli smartphone Android attivi in Francia e Regno Unito, e secondo molti potrebbero rappresentare un vero e proprio guanto di sfida anche ad iMessage di Apple.

Il nuovo protocollo RCS sarà implementato nell'applicazione "Chat", che però non includerà la crittografia end-to-end che negli ultimi tempi è diventata per molti un requisito fondamentale per inviare messaggi agli amici, in quanto garantisce la protezione da occhi indiscreti. Google però ha già precisato a The Verge che a lungo termine l'intenzione è rimediare e di introdurre la cifratura dei messaggi.

Sanaz Ahi, manager di Android Messages, parlando con The Verge ha affermato che la società crede nella comunicazione, "in particolare nella messaggistica, in quanto crediamo sia altamente personale e che gli utenti abbiano il diritto alla privacy per le loro comunicazioni. Siamo per questi impegnati a trovare una soluzione".

Quanto è interessante?
6