Google si allea con Ford, Uber ed altre società per accelerare sulle auto a guida autonoma

di

Una coalizione di colossi nei rispettivi campi, si allea per velocizzare il lancio di veicoli che si guidano da soli. Le società coinvolte sono Google, Ford, Uber, Volvo e Lyft e si sono unite per spingere i legislatori all'adozione di norme che regolino l'immissione su strada di auto che si guidano da sole.

Questa nuova "lobby" dell'automotive sarà guidata da David Strickland, ex alto funzionario della US National Highway Traffic Safety Administration, l'agenzia americana che si occupa di sicurezza stradale.
"Il percorso migliore per questa innovazione è quello di avere una serie ben definita di norme federali e la coalizione lavorerà con la politica per trovare soluzioni adatte che faciliteranno la diffusione di veicoli a guida autonoma", ha dichiarato Strickland.
Nonostante le decine di migliaia di test, effettivamente manca ancora una legislazione che permetta alla realtà dei veicoli autonomi di arrivare su strada. Ad oggi, in caso di incidente con una di queste auto, non è ancora chiaro in quali casi risponda il "conducente" od il produttore (si pensi ad errori software).
Speriamo che questa coalizione possa riuscire a sensibilizzare i governi a legiferare in tal senso, dando così uno slancio a questa, senza dubbio utile, tecnologia.

FONTE: TechCrunch
Quanto è interessante?
0