Google spia(va) gli utenti di Safari

di

Google spione: a denunciare la società di Mountain View nella giornata odierna è il Wall Street Journal, che accusa il gigante della ricerca di aver violato la privacy degli utenti che utilizzano il browser di Cupertino, Safari. Stando da quello dichiarato dalla prestigiosa testata, Google, utilizzando tecniche raffinate, avrebbe tracciato gli utenti e le loro abitudini di navigazione nonostante il blocco dei cookies attivato nel browser di Apple; la società americana, interpellata in merito, ha seccamente negato l'accaduto, dichiarando che "la funzione è attivata solo su richiesta". Nonostante la smentita, dopo la denuncia del Wall Street Journal, Google ha immediatamente eliminato le righe di codice incriminate, tramite le quali era possibile aggirare il blocco del tracking.

Quanto è interessante?
0