Google spinge Immuni: da oggi l'app è presente nella home del sito italiano

Google spinge Immuni: da oggi l'app è presente nella home del sito italiano
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Google da oggi sponsorizza Immuni nella propria homepage. Il colosso dei motori dei ricerca, infatti, ha silenziosamente aggiunto un link che, se cliccato, reindirizza al sito web ufficiale dell'applicazione per il contact tracing del Coronavirus in Italia.

Collegandosi a Google Italia oggi, infatti, sotto al forum in cui si inserisce la query di ricerca è presente "Scopri come funzionano le Notifiche di esposizione per combattere il Covid-19". Se si fa click, si viene trasferiti alla pagina "Download" di Immuni, in cui sono presenti tutte le informazioni sulla compatibilità con iOS ed Android ed i relativi link per effettuare il download dai rispettivi store.

La speranza di Google è che con questa mossa possa spingere i download dell'app: Immuni è ferma a 4 milioni di download, un numero troppo basso che rende l'applicazione inefficace nella maggior parte dei casi in quanto secondo gli esperti è necessario che la installino almeno il 60% degli italiani per essere efficace con il tracciamento contatti dei positivi al Covid-19.

Del funzionamento di Immuni abbiamo a più riprese parlato su queste pagine. L'app di Bending Spoons infatti non utilizza il GPS ma il Bluetooth LE per lo scambio dei dati, che restano sugli smartphone fino all'eventuale upload sui server che deve avvenire con un operatore sanitario in caso di positività al tampone.

Quanto è interessante?
3