Google, svolta storica per Chrome OS sugli aggiornamenti: diventerà come Chrome

Google, svolta storica per Chrome OS sugli aggiornamenti: diventerà come Chrome
di

Mentre attendiamo di scoprire il futuro di Windows 10, o Windows 11, che dir si voglia, andiamo su tutt'altro fronte per via di un'interessante novità da parte di Google per il suo Chrome OS, sistema operativo per notebook e ultraportatili.

Secondo quanto riportato sul blog ufficiale di Chromium, poi ripreso dai colleghi di Engadget, l'OS di Google andrà presto incontro allo stesso destino del browser web Chrome per quanto riguarda gli aggiornamenti.

Già un paio di mesi fa infatti, Google annunciò che Chrome sarebbe passato a un approccio completamente diverso e più rapido per quanto riguarda patch e aggiornamenti, con cicli quadrisettimanali rispetto alle attuali sei settimane, a partire da Chrome 94 e quindi dal Q23 2021.

Come riportato dal blog ufficiale, "Chrome OS passerà a un canale stabile di 4 settimane a partire da M96 nel quarto trimestre. Per gli utenti aziendali ed educativi, Chrome OS introdurrà anche un nuovo canale con una cadenza di aggiornamento di 6 mesi tramite M96". Aggiornamenti a frequenza maggiore, cadenza regolare e una nuova pietra miliare ogni quattro settimane, per garantire sicurezza, stabilità, velocità e semplicità, i punti cardine del sistema operativo Chrome OS.

Ma non è finita qui, poiché Google ha annunciato che la build M95 verrà saltata completamente per mettere Chrome e Chrome OS in sincrono con il numero di build quando il browser partirà con il nuovo ciclo di aggiornamenti.

FONTE: ENGADGET
Quanto è interessante?
1