Google torna ad aggiornare le app iOS: risolta la questione privacy?

Google torna ad aggiornare le app iOS: risolta la questione privacy?
di

I più attenti tra di voi sapranno sicuramente che le applicazioni ufficiali di Google per iOS in questi giorni hanno dato alcuni "grattacapi" agli utenti, in quanto non aggiornate per diversi mesi. Tuttavia, sembra che la situazione stia lentamente tornando alla normalità, o perlomeno ci sono i primi segnali in tal senso.

Infatti, stando anche a quanto riportato da 9to5Google, l'azienda di Mountain View è finalmente tornata ad aggiornare l'applicazione di YouTube per iOS. In genere questo tipo di update è atteso per metà gennaio, ma quest'anno è arrivato oggi 13 febbraio 2021. Questo "ritardo" arriva in un contesto atipico, ovvero quello in cui applicazioni come Gmail stanno mostrando messaggi che sconsigliano all'utente di effettuare l'accesso con il proprio account, in quanto non ci sono stati aggiornamenti per un certo periodo di tempo.

Stando a quanto riportato da Gizchina, a fine 2020 Apple ha chiesto agli sviluppatori delle applicazioni presenti sull'App Store, Google compresa, di aggiornare i propri software in modo da fornire ulteriori informazioni sulla privacy agli utenti (mediante apposite schede informative). Tuttavia, la società di Sundar Pichai deve ancora effettuare l'update di molte delle sue app più popolari, da Gmail a Maps, passando per Chrome.

YouTube è dunque la prima "grande app" di Google ad aggiornarsi in tal senso, lasciando intendere che alla fine il colosso di Mountain View effettuerà, salvo sorprese, gli update richiesti.

FONTE: 9to5Google
Quanto è interessante?
3
Google torna ad aggiornare le app iOS: risolta la questione privacy?