Google Translate: migliorata la traduzione tramite fotocamera

Google Translate: migliorata la traduzione tramite fotocamera
di

Google ha annunciato una serie di miglioramenti per la traduzione in tempo reale tramite la videocamera degli smartphone, già presente da tempo in Translate. Oltre a supportare sessanta nuove lingue, ora è in grado di tradurre tra diverse combinazioni, anche se non includono l'inglese.

Sostanzialmente quindi cade la precedente limitazione che prevedeva che l'inglese fosse una delle lingue usate, il che rappresenta un passo in avanti importante per uno strumento molto potente ed utilizzato dagli utenti.

L'app inoltre ora è in grado di rilevare automaticamente le lingue: basterà semplicemente puntare la fotocamera verso un'etichetta, un cartello o l'oggetto che include frasi da tradurre e Google Translate farà tutto da se. Gli utenti dovranno semplicemente scegliere la lingua di destinazione ed il gioco è fatto.

Dopo aver installato l'aggiornamento, che è già disponibile per iOS ed Android, sarà possibile tradurre da 88 lingue nelle oltre 100 supportate nativamente dal traduttore.

Google Translate diventa sempre più il compagno ideale durante i viaggi in nazioni di cui non si conosce la lingua, e questo nuovo update lo rende ancora più utile.

Come sempre, il colosso dei motori di ricerca sta rilasciando l'aggiornamento gradualmente in tutte le nazioni, ecco perchè potrebbe ancora non essere arrivato in Italia.

Google di recente ha apportato degli importanti miglioramenti all'applicazioni: lo scorso dicembre ha annunciato l'introduzione di una novità che renderà le traduzioni più eque. A lungo termine però intende introdurre un sistema in grado di tradurre le frasi mantenendo la voce di chi parla.

FONTE: AP
Quanto è interessante?
4