Google Vs Microsft: accordo raggiunto sui contenziosi legali

di

La diatriba tra Microsoft e Google che va avanti ormai da tempo è giunta al termine. Le due società hanno annunciato di voler far decadere ogni denuncia che si sono sporte l'un l'altra e di collaborare affinché in futuro non si verifichino altre dispute (se non strettamente necessario)

Uno dei portavoce di Microsoft, attraverso un articolo pubblicato su Re/code, ha dichiarato che la società ha "deciso di ritirare le denunce nei confronti di Google, in virtù di un cambiamento delle proprie priorità legali" specificando inoltre che la casa di Redmond "continuerà a concentrarsi con forza nella competizione per il business e per gli utenti"Dello stesso tono non belligerante, sono le dichiarazioni provenienti da Mountain View che assicurano di voler combattere la concorrenza "attraverso la qualità dei prodotti, non con processi legali".
L'accordo, di cui non si conoscono le clausole ne se le motivazioni sono da ricercare in qualche disputa particolare, non dovrebbe essere legato alle recenti accuse della Commissione Europea nei confronti di Google.
Primo effetto di questa "stretta di mano" è che Microsoft ha deciso di escludersi dalla lista dei membri "FairSearch" ed "ICOMP", gruppi che si occupano di sostenere le azioni dell'antitrust continentale proprio contro Google.

Quanto è interessante?
0