GoPro acquista due sviluppatori di app mobili

di

GoPro ha già rivelato in passato che ha intenzione di mettere a disposizione degli utenti sempre più tool per permettere loro di modificare i video direttamente dai dispositivi mobili, ma a quanto pare la compagnia vuole puntare molto su questo settore.

Il famoso produttore di action camera, infatti, ha annunciato l'acquisto di due applicazioni mobili: Replay e Splice, per una cifra vicina ai 105 milioni di Dollari. GoPro non ha divulgato i piani precisi che ci sono dietro questa operazione, ma secondo Forbes il tutto rientrerebbe nella strategia volta ad incrementare i propri sforzi nel settore dell'editing video.
Appare quindi quanto mai chiara l'intenzione della società di Woodman, che vuole velocizzare quanto più possibile questo processo per gli utenti, anche al fine di favorire la condivisione dei filmati acquisiti con i propri dispositivi sulle varie piattaforme come YouTube e Facebook.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0