GoPro avrà un suo servizio streaming: sarà il Twitch degli sportivi?

GoPro avrà un suo servizio streaming: sarà il Twitch degli sportivi?
di

Twitch è la piattaforma di streaming più famosa e più usata al mondo e il suo successo non è passato inosservato ad altre aziende come GoPro, che ha pensato di aprire un suo servizio streaming sul suo sito ufficiale. Al posto dei videogiocatori ci saranno gli sportivi più spericolati, dai ciclisti agli sciatori, passando per nuotatori e skater.

Il servizio sarà incluso e utilizzabile soltanto con l’abbonamento Plus dal costo di 5 dollari al mese e fornirà sconti su tutti gli accessori ufficiali GoPro, assieme a uno spazio di archiviazione illimitato. Questa alternativa a Twitch, dove è già possibile andare live usando le action cam GoPro, potrebbe rivelarsi perfetta per tutti coloro che vogliono una piattaforma dedicata a questo tipo di attività, alla ricerca di una community più settoriale rispetto agli spettatori più "casual" che potrebbero visitare la nuova categoria Sport su Twitch.

Il nuovo servizio streaming di GoPro sarà supportato dai modelli Hero 8 Black (giunto sul mercato a ottobre 2019), Hero 7 Black e Max, ma l’azienda non ha ancora rilasciato tante informazioni al riguardo, anzi avrebbe soltanto detto che questa piattaforma sarà “di alta qualità”, “semplice da usare” e che sarà disponibile a partire da oggi.

Altra novità in arrivo è la beta della modalità Webcam per Windows. Se prima risultava disponibile soltanto a utenti Mac, ora questa feature arriverà anche nel sistema operativo di casa Microsoft per trasformare le action cam in semplici webcam per riunioni, lezioni online e videoconferenze. Con questo update arriveranno anche migliorie all’algoritmo di stabilizzazione elettronica HyperSmooth 2.0.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
1