La GPU dell'M1 Max dei MacBook Pro è potente quanto la PS5 e la RTX 2080: i dati

La GPU dell'M1 Max dei MacBook Pro è potente quanto la PS5 e la RTX 2080: i dati
di

Poco prima del reveal ufficiale dei nuovi MacBook Pro, Apple ha tolto il velo dai chip M1 Pro ed M1 Max, su cui si basano le varie configurazioni dei laptop. Alcuni punteggi single-core e multi-core trapelati su Geekbench 5, però, ci permettono di dare un'occhiata al lavoro portato avanti da Apple.

I colleghi di Notebookcheck, nello specifico, hanno effettuato dei calcoli per fare dei confronti a livello di GPU.

Questo è stato possibile in quanto Apple durante il keynote ha sottolineato che i nuovi chip sono versioni scalate dell'M1 lanciato in precedenza. Di conseguenza, i redattori hanno potuto stimare le prestazioni in Teraflop per ogni diversa configurazione dell'M1 Pro e Max, basandosi sul solo aumento dei clock dei nuovi core. I dati dovrebbero essere i seguenti:

  • M1 8 core = 2,6 TF
  • M1 Pro 14 core = 4,5 TF
  • M1 Pro 16 core = 5,2 TF
  • M1 Max 24 core = 7,8 TF
  • M1 Max 32 core = 10,4 TF

Come sottolineato nello stesso studio, le prestazioni assumono ancora più importanza se si considera la quantità inferiore di energia che assorbono rispetto ai chipset concorrenti di Intel, NVIDIA ed AMD.

Anche alle massime prestazioni, infatti, l'M1 Max è in grado di assorbire fino a 100W di energia in meno rispetto ad un laptop di fascia alta con GPU discreta.

La GPU a 32-core dell'M1 Max è in grado di garantire prestazioni identiche ad una GPU NVIDIA RTX 2080 di classe desktop (con 10,07 TF) e quasi al pari della PlayStation 5 di Sony (10,28 TF).

Sempre analizzando le configurazioni, si è potuto scoprire che il MacBook Pro più potente costa quasi 7000 Euro.

Quanto è interessante?
2
La GPU dell'M1 Max dei MacBook Pro è potente quanto la PS5 e la RTX 2080: i dati