Green Pass in vendita illegalmente su Telegram, ci sono anche i pacchetti familiari

Green Pass in vendita illegalmente su Telegram, ci sono anche i pacchetti familiari
di

Le nuove linee guida sul Green Pass introdotte dal Governo Draghi la scorsa settimana ed operative dal prossimo 6 Agosto, hanno portato ad una proliferazione delle truffe e della vendita illegale su Telegram.

Secondo quanto raccolto dai colleghi de Il Messaggero, le Certificazioni Verdi per il Covid-19 vengono vendute a 100 Euro in un gruppo che promette l'invio nel giro di 48/72 ore. Al momento non è chiaro se ciò avvenga o meno, ma la "procedura" indicata nel messaggio del gruppo viene richiesto l'invio della Tessera Sanitaria ed un Documento d'Identità, insieme alla somma richiesta.

L'aspetto più preoccupante è che il gruppo conta più di 14mila iscritti e complessivamente sarebbero stati venduti oltre mille Green Pass in tutta Italia.

Il listino prezzi è variegato e c'è anche la possibilità di acquistare "pacchetti familiari" in vista delle vacanze: "viste le diverse richieste ricevute da parte di interi nuclei famigliari, abbiamo deciso di lanciare dei pacchetti famiglia" si legge nel messaggio in cui viene anche indicato il listino prezzi. Per i nuclei familiari composti da quattro persone il costo è di 300 Euro, mentre per quelli da sei persone si va a 450 Euro.

"Per ottenere il Green Pass grazie al nostro aiuto non sarà necessario fare alcun tampone, né vaccinarsi e neppure essere guariti antecedentemente dal virus. Dovrai essere semplicemente in possesso di una tessera sanitaria ed un documento di riconoscimento in corso di validità" afferma uno degli amministratori che assicurano che "i nostri Green Pass sono documenti regolarmente rilasciati dal sistema sanitario europeo e sono pertanto documenti reali. Non sono documenti editati! Al fronte di qualsiasi controllo risulterà perfettamente valido! Sui documenti sono presenti i QR Code regolarmente attivi e funzionanti". I pagamenti avvengono tramite Bitcoin, buoni Zalando, Amazon o PaySafeCard.

Il Messaggero riferisce che se si prova a contattare uno degli amministratori, si riceve come risposta "torneremo online tra qualche ora". Ovviamente sconsigliamo di affidarsi a sistemi come questi in quanto illegali.

Quanto è interessante?
5
Green Pass in vendita illegalmente su Telegram, ci sono anche i pacchetti familiari