GTA 5, questa Intelligenza Artificiale riesce a generare il mondo di gioco in tempo reale

di

NVIDIA non è certamente nuova nel campo dell'Intelligenza Artificiale. Frutto di un mastodontico lavoro del team verde, GameGAN è una rete neurale in grado di riprodurre interi mondi anche senza un motore di gioco.

GAN significa letteralmente Generative Adversarial Network e quella che vedrete oggi è una prima passeggiata all'interno di GAN Theft Auto, la versione generativa del noto titolo di Rockstar Games, basata su una rete neurale che sfrutta tutte le potenzialità della ricerca di NVIDIA per ricreare un tratto giocabile, o quantomeno visitabile, del mondo di gioco di GTA 5.

A mostrarcelo è lo youtuber Harrison Kinsley, che è anche coautore di GAN Theft Auto insieme a Daniel Kukiela. Ma come funziona questo generatore?

Un GAN, un generatore avversario, è costituito da due reti neurali che parlano fra loro. La rete generatrice crea un mondo di gioco sulla base di dati sui quali è stata addestrata, mentre la seconda, la rete discriminante, effettua un confronto dei dati prodotti dal generatore con gli asset di gioco per creare un output quanto più vicino a quello originale.

Come affermato da Kinsley, "Ogni pixel che si vede qui è generato da una rete neurale mentre gioco [...] La rete neurale è l'intero gioco. Non ci sono regole scritte da noi oppure dal motore di gioco".

Ovviamente si tratta di compiti particolarmente impegnativi anche per i PC più moderni. Per questo motivo, NVIDIA ha attrezzato i due appassionati con un sistema DGX Station A100. La configurazione? Un processore AMD per workstation da 64 Core e quattro NVIDIA A100.

Quanto è interessante?
4