Un guanto intelligente aiuterà gli astronauti ad esplorare Marte

di

Mentre gli Stati Uniti si preparano a tornare sulla Luna con il programma Artemis, il "vero" obiettivo è Marte. Scienziati e ricercatori in tutto il mondo stanno lavorando a nuove tecnologie che aiuteranno gli umani a compiere quel viaggio. L'equipaggiamento degli astronauti sarà infatti essenziale per la sopravvivenza dell'uomo sull'arido mondo.

Ad aiutare i primi esploratori del Pianeta Rosso ci sarà un guanto intelligente sviluppato dagli studenti dell'Università norvegese della scienza e della tecnologia (NTNU). I partner della NASA hanno recentemente condotto test di successo del dispositivo presso la stazione di ricerca Haughton Mars Project.

Il guanto viene descritto come un dispositivo innovativo per l'esplorazione umana della Luna e di Marte. Il dispositivo utilizza un'interfaccia che consente la comunicazione con varie macchine, come droni o altri robot, attraverso i semplici gesti delle mani.

La stazione di ricerca Haughton Mars Project si trova sull'isola disabitata del Devon, nell'Artico. Il luogo è uno dei posti più simili a Marte che si trovano sulla Terra (anche grazie al suo rigido clima). In quel luogo, il dispositivo è stato utilizzato con successo, permettendo una buona destrezza delle dita per chi lo indossa.

I guanti per tute spaziali sono in genere resistenti ai movimenti. Questa resistenza rende difficile, infatti, controllare i robot e raccogliere campioni. Tuttavia, questi dispositivi permettono di sorvolare questa limitazione grazie ad una sensibilità regolabile. Il guanto è dotato di un microcontrollore interno collegato a diversi sensori.

Questi sensori sono in grado di catturare i movimenti sottili della mano e delle dita e quindi di trasferirli in modalità wireless su un dispositivo mobile che controlla il drone o altri robot (che potrà essere utilizzato, magari, per comandare i microrobot per l'esplorazione di mondi alieni). I test iniziali sono stati un successo. Nella prova, l'astronauta "terrestre" è riuscito a svolgere diversi compiti utilizzando il guanto intelligente.

FONTE: slashgear
Quanto è interessante?
4