La guerra più amichevole del mondo tra Danimarca e Canada si è conclusa

La guerra più amichevole del mondo tra Danimarca e Canada si è conclusa
di

L'isola di Hans, che si trova nel Circolo Polare Artico e misura appena 1.3 chilometri quadrati, è stata oggetto di diverse rivendicazioni nel corso degli ultimi 50 anni. Canada e Danimarca, infatti, sono stati protagonista della "guerra più amichevole" della storia, o "guerra del whisky", ma recentemente si è finalmente conclusa.

Tutto ha inizio nel 1972. A scienziati canadesi e danesi venne stato affidato il compito di determinare le coordinate geografiche dell'isola e, secondo gli addetti ai lavori dei due paesi, il pezzo di terra si trovava all'interno dei loro rispettivi territori.

Per anni l'isola non è stata oggetto di interesse, ma tutto cambiò quando una compagnia petrolifera canadese condusse delle ricerche intorno all'isolotto. Ciò accadde mentre le due nazioni stavano cercando un accordo sulle regioni marine dello stretto di Nares dove si trovava l'isola di Hans, firmato poi nel 1983. Tuttavia, la notizia dell'esplorazione del pezzo di terra dalla compagnia petrolifera raggiunse la Danimarca nel 1984.

Secondo quanto si racconta, l'allora ministro della Groenlandia, Tom Høyem, decise di sbarcare sull'isola con un elicottero e mise sulla superficie una bandiera della Danimarca, una bottiglia di Schnapps (una sorta di grappa) e un messaggio: "Velkommen til den danske ø" (che tradotto significa "Benvenuti in un'isola della Danimarca").

I canadesi ovviamente fecero lo stesso, togliendo la bandiera e lasciando una bottiglia di whisky canadese al posto della Schnapps. Questa sorta di "tradizione" è continuata per diversi anni fino al 2004, quando le due nazioni si sono impegnate a trovare una soluzione. Dopo decenni, i paesi hanno deciso di dividere in due l'isolotto, creando uno dei confini più piccoli della storia e il primo confine terrestre tra il Canada e l'Europa.

A proposito di conflitti, ecco a voi la storia della guerra più ridicola di sempre.

FONTE: iflscience
Quanto è interessante?
2