Hackerato l'account Twitter di Jack Dorsey

di

L'amministratore delegato di Twitter, Jack Dorsey, è l'ultimo della lunga lista di dirigenti d'alto profilo che sono stati violati, dopo Sundar Pichai e Mark Zuckerberg. Alcuni hacker, infatti, sono riusciti a crackare il profilo ufficiale dell'amministratore delegato del social network, pubblicando messaggi e clip a nome di OurMine.

OurMine è proprio il team di hacker che è dietro questa violazione e probabilmente anche dietro le altre, che come detto sopra hanno colpito alcuni degli esponenti più importanti del settore tecnologico.
Le raccomandazioni sono le solite: assicurarsi di utilizzare password univoche per ogni sito, attivare l'autenticazione in due fattori ed abbinare una mail secondaria o un numero di smartphone per il recupero della parola chiave. Nel caso di Twitter, inoltre, è anche raccomandabile controllare l'elenco delle applicazioni collegate all'account, nel menù impostazioni dal momento che queste potrebbero essere utilizzate dagli hacker per violare gli account.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0