Harvey Smith lascia Midway: "Sono insoddisfato di BlackSite Area 51"

di

Harvey Smith, direttore del progetto BlackSite Area 51, ha ammesso, prima dell'uscita europea, che il titolo non è per nulla riuscito. Generalmente, queste dichiarazioni vengono fatte diverso tempo dopo il debutto sul mercato, ma mister Smith ci teneva a rivelare che lui ed il suo Team hanno trovato grandi difficoltà nello sviluppo di BlackSite. Pur non facendolo direttamente, Smith ha accusato Midway, il suo editore, di avere voluto imporre le stesse risorse a tutti i suoi studi per sviluppare la nuova gamma di titoli next generation. Tali costrizioni avrebbero causato un deragliamento completo del progetto già un anno prima della sua uscita. Quest'opinioni, espresse in occasione del Montreal International Games Summit, sono state seguite quasi immediatamente dalla partenza di Smith, che lascia dunque Midway. La separazione sarebbe stata concordata "di comune accordo", ma sembra ovvio che è più unilaterale di quanto dichiarato da Midway. Lo società perde cosi la figura di Harvey Smith, il quale ha un curriculum prestigioso, ha sviluppato una serie di ottimi progetti come System Shock, i due Deus Ex e Thief Deadly Shadows.

Quanto è interessante?
0