HDR+, Bitcoin, Samsung Galaxy S9 e Netflix. Le notizie tech di ieri

INFORMAZIONI SCHEDA
di

E' stato un lunedì povero a livello di annunci ufficiali dal fronte tech, ma ricco a livello di rumor ed approfondimenti. In attesa del nostro coverage completo direttamente dal Mobile World Congress di Barcellona, con cui vi terremo compagnia nei prossimi giorni, abbiamo voluto fare chiarezza sull'HDR+.

Nell'interessantissimo articolo che vi abbiamo linkato qualche riga sopra, il nostro Alessio Ferraiuolo vi spiega in maniera chiara la tecnologia di base che si cela dietro questo nuovo standard, ma soprattutto risponde alle domande di molti utenti: cosa fare per godere dell'esperienza visiva in HDR+?

Prima parlavamo del Mobile World Congress e, come ampiamente noto, tra i protagonisti assoluti figurerà anche Samsung. Il top di gamma 2018 della compagnia coreana, il Galaxy S9 Plus, ha fatto capolino sui benchmark di Geekbench, permettendoci di dare l'ennesima sbirciatina alla scheda tecnica. La variante Plus, infatti, è apparsa per la prima volta sul database del sito specializzato in benchmark, registrando un punteggio in single core di 3773 e di 9024 in multi-core. Dati impressionanti, ma in molti hanno fatto notare che resta distanziato da iPhone X, il principale concorrente, che lo scorso ottobre si era fermato a 4188 in single-core e 10069 in multi-core. La sfida tra i due principali produttori al mondo, quindi, si giocherà anche su questo fronte.

Una sfida simile è quella che si gioca da tempo nel settore musicale tra Gibson e Fender, ma che presto potrebbe vedere l'uscita di uno dei due marchi dal mercato.
A giudicare da quanto emerso sul web, infatti, Gibson, la casa che ha prodotto le chitarre a Jimmy Page, Elvis Presley e Slash, sarebbe vicina alla bancarotta. Gli investitori, evidentemente hanno perso fiducia nella compagnia, soprattutto dopo l'abbandono del direttore finanziario Bill Lawrence che ha lasciato l'azienda dopo meno di un anno.
L'attuale proprietario, Henry Juskiewicz, ha voluto rassicurare tutti, affermando che è allo studio un piano per far rientrare i debiti.

Dal fronte criptovalute, mentre il Bitcoin continua la propria risalita, arriva un'interessante notizia.
Il presidente venezuelano, Nicolas Maduro, ha annunciato il lancio del "Petro", la prima criptovaluta di stato, che avrà l'obiettivo di combattere la "tirannia del Dollaro". Il politico infatti ritiene che il lancio di una moneta virtuale possa combattere l'inflazione che sta portando la nazione in una spirale di povertà unica.
Non mancano le opinioni contrastanti, ma secondo molti qualora questo esperimento dovesse andare a buon fine, anche Putin potrebbe fare lo stesso in Russia.

Nel frattempo, in Italia siamo ancora in piena campagna elettorale, ma il Governo Gentiloni sta smuovendo le ultime carte prima dell'insediamento del nuovo esecutivo.
Nel weekend, il ministro delle finanze, Padoan, e quello dello sviluppo economico, Calenda, hanno firmato un decreto che prevede l'abolizione del canone RAI per gli over 75 con un reddito annuo inferiore agli 8 mila Euro. Da Viale Mazzini arriva l'ok, in quanto secondo gli stessi la TV per la fascia d'età in questione rappresenta un bene di prima necessità.

Netflix, come di consueto, ha aggiornato l'indice ISP, attraverso cui la piattaforma di streaming ci permette di misurare le prestazioni nella fascia primetime (dove si registra il picco) dei vari operatori telefonici del nostro paese. Rispetto a quello di dicembre, si registra un cambio al primo posto, su cui si posiziona Vodafone alle spalle di Fastweb ed EOLO - NGI.

Sempre ieri, l'AGCOM ha pubblicato il bollettino settimanale in cui ha spiegato le motivazioni che hanno spinto l'autorità ad ipotizzare il presunto cartello tra operatori telefonici sul sistema di fatturazione mensile.

Per gli appassionati, è disponibile la nostra recensione del Glyboard Corse, l'hoverboard di lusso frutto della collaborazione tra TwoDots e Automobili Lamborghini.

Quanto è interessante?
3